INTEGRATORI DI GLUCOSIO

Il glucosio è uno zucchero semplice (monosaccaride) derivante dalla digestione di qualsiasi alimento glucidico, come possono esserlo gli amidi ed altri zuccheri complessi. Assunto nel suo stato naturale comporta un tempo d’assimilazione pressoché nullo, poiché esso rappresenta proprio la sostanza zuccherina vigente nel flusso sanguigno (vedi riferimento sezione alimentare); avendo ormai reso noto il concetto di come un violento incremento del tasso glicemico nel plasma, possa comportare un commisurato rilascio dell’ormone insulina, avremo sufficiente conoscenza per poter utilizzare il glucosio come un valido strumento modulare dello stesso ormone. Proprio a causa degli effetti immediati e piuttosto brutali che esso è in grado di generare, tale elemento andrebbe trattato come un vero e proprio medicinale; se assunto in discreta quantità in una situazione di scarsa richiesta metabolica, potrebbe dare origine ad uno sbalzo glucidico seguito da un successivo calo della glicemia stessa, con conseguenze intuibili. Normalmente il glucosio viene reperito in forma liofilizzata totalmente solubile.

Articoli correlati

Carboidrati e glicemia

Glucidi nella dieta

Carico glicemico


Condividi