CONTRO LA CADUTA DEI CAPELLI

L’origine di una (anche minima) debolezza del cuoio capelluto, potrebbe sia dipendere dai vari processi di natura androgena (ormoni maggiormente presenti nel corpo maschile) che dalla carenza di determinate vitamine. Potremo far fronte a questo genere di incombenza mediante gli estratti di miglio, serenoa, pygeum e zucca, tutti elementi in grado di contrastare sia l’alopecia androginica, che le carenze di vitamine A, gruppo B, PP, fosforo, magnesio, ferro, silicio, fluoro e manganese, in quanto ne sono particolarmente ricchi.


Condividi